Plagiocefalia

Plagiocefalia: chi ci aiuta a risolvere il problema?

Tempo fa ho partecipato, come uditrice curiosa, ad un workshop sul neonato avente come focus la Plagiocefalia, una alterazione morfologica del cranio del lattante che si può presentare alla nascita o nei primi due-tre mesi di vita.

Il workshop non era organizzato da pediatri e tantomeno da neonatologi, i due relatori erano invece con mia grande soddisfazione un chirurgo maxillofacciale ed un collega fisoterapista ed osteopata, che si occupano nella loro attività anche di questi piccoli pazienti.

E’ stato interessante trovare nella loro esperienza conferma e sintonia con il lavoro che svolgo quotidianamente con i bimbi che giungono alla mia osservazione, sia presso il mio studio sia presso l’Unità di Chirurgia Maxillo-facciale del Policlinico Umberto I, dove collaboro come volontaria con il Prof. Piero Cascone.

Quello dei neonati è un mondo affascinante, sono dei piccoli pazienti ma molto recettivi, sono la prova che quello che ho imparato funziona e meritano tutta la nostra attenzione.

P.S. Adesso lo posso dire: non è stata una coincidenza la mia presenza lì…volevo fare i complimenti di persona e in diretta al Dr. Valerio Ramieri, per la sua passione e la sua bravura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *